Importante novità per tutti i proprietari di veicoli, direttamente dalla Corte di Giustizia Europea: secondo una recente sentenza, l’auto va assicurata con polizza RC anche se si trova inutilizzata su un terreno privato.

L’automobile in queste condizioni rientra infatti nella casistica di mezzo idoneo alla circolazione e immatricolato. Quindi risponde ai requisiti che richiedono l’esistenza di una polizza assicurativa.

Il fatto che sia ferma e parcheggiata su un terreno privato non è sufficiente, infatti, ad esonerarla dall’assicurazione. È perciò responsabilità del proprietario far sì che ciò avvenga. Ma non solo: in caso di danni causati da veicolo non assicurato, le istituzioni nazionali possono non solo rivalersi nei confronti del responsabile dell’incidente, ma anche nei confronti di chi era tenuto a stipulare l’assicurazione, anche se questa non è responsabile di fronte alla legge dell’incidente stesso.